Oltre l’adunata

Comunicati

06/05/2022

Siamo alla seconda giornata dell’adunata nazionale degli alpini

Siamo alla seconda giornata dell’adunata nazionale degli alpini, accolti come il miglior ospite che Rimini potesse aspettarsi. Sono già numerosissime le segnalazioni di molestie e catcalling da parte di alpini, per lo più ubriachi, ai danni di donne di ogni età, ancor più pesanti quelle subite sul luogo di lavoro da chi non può rispondere a tono o sottrarsi a questa violenza.

08/05/2022

Dopo i fatti accaduti in questi giorni di Adunata degli Alpini a Rimini

Diretta dalla conferenza stampa dopo i fatti accaduti in questi giorni di Adunata degli Alpini a Rimini.

08/05/2022

CONTRO-ADUNATA

Assemblea pubblica per confrontarci sulla svendita della città e sulle molestie segnalate da diverse donne e soggettività lgbtqia+ durante l’Adunata Nazionale degli Alpini a Rimini.
 
COSTRUIAMO INSIEME LA CITTÀ TRANSFEMMINISTA.
Contro-adunata! Assemblea pubblica in piazza a Rimini

10/05/2022

Ieri sera ci siamo riprese simbolicamente la città con una Contro-Adunata in piazza Cavour

Ieri sera ci siamo riprese simbolicamente la città con una Contro-Adunata in piazza Cavour, un’assemblea pubblica in cui tante persone hanno preso parola per raccontare le molestie subite durante l’adunata degli alpini a Rimini e per ragionare insieme su come costruire la città del futuro, la città transfemminista che vorremmo.

11/05/2022

L'Ansa ieri notte ha diffuso la notizia che c’è stata una prima denuncia

L’Ansa ieri notte ha diffuso la notizia che c’è stata una prima denuncia, autonoma, di una ragazza di 26 anni molestata verbalmente e fisicamente da tre uomini. Immaginiamo già come devierà il dibattito: “una sola denuncia?”, “ah, ma è contro ignoti”, “si, ma gli alpini sono bravi”, “erano infiltrati” e tutte le aberrazioni, assurdità e giustificazioni che abbiamo sentito in questi giorni.

12/05/2022

Oltre 160 racconti dei fatti delle molestie subite

Oltre 160 racconti dei fatti delle molestie subite. Oltre 500 segnalazioni di molestie. Non consideriamo necessario che ci siano delle denunce per credere alla verità delle molestie, sappiamo che sono accadute, molte più di quelle che sono arrivate a noi. In questo caso però le denunce possono essere uno strumento in più perché le molestie che si ripetono a ogni adunata non possano essere ignorate come in passato.

14/05/2022

In questi giorni è stato arrestato un ragazzo somalo

In questi giorni è stato arrestato un ragazzo somalo per tentato stupro e ovviamente condanniamo il fatto e siamo solidali con la donna che è stata vittima di questa violenza. Ci sembra assurdo ci sia il bisogno di scriverlo.
Lo stupro e il femminicidio sono il vertice della piramide della violenza di genere che ha alla base comportamenti discriminatori, molesti e sessisti. 

13/06/2022

I tanti nodi manifesti dell’adunata: mercificazione della città, sessismo e violenza di genere

Ci sono due metaforiche fotografie che messe una accanto all’altra stridono, ma che allo stesso tempo restituiscono bene il senso di ciò che è accaduto a Rimini nel corso della tanto discussa adunata degli Alpini.

17/05/2022

L’invisibilizzazione delle donne per il profitto di pochi

Mentre sul territorio nazionale dopo i fatti di Rimini, si diffonde e amplia il dibattito sulla violenza di genere, l’amministrazione comunale sembra non voler riconoscere la gravità di quanto accaduto durante l’adunata né la portata politica del dibattito che si è creato sul tema della violenza patriarcale.

28/06/2022

Violenza di genere e femminicidi a Rimini

3 femminicidi in 3 mesi, è questa la fotografia della violenza di genere a Rimini.

Solo due mesi fa, come gruppo di Autodifesa Transfemminista, ci siamo ritrovatə a denunciare pubblicamente la violenza patriarcale che stava invadendo le strade della nostra città e che è frutto della concezione che vuole la donna come proprietà ad uso e consumo dell’uomo.

01/07/2022

Notte rosa: scende in campo l'autodifesa transfemminista

Come Autodifesa Transfemminista (Non Una Di Meno Rimini / Casa Madiba Network / Pride Off), gruppo che ha creato uno spazio sicuro per tutte le donne e le soggettività LGBTQIA+ durante l’Adunata degli Alpini in rete e nelle strade, saremo presenti durante la Notte Rosa per creare uno spazio safer di cura collettiva in collaborazione con l’associazione DONNEXSTRADA.
Il nostro intervento si svilupperà su due fronti, reale e virtuale.

06/07/2022

La probabile archiviazione di una denuncia

La probabile archiviazione di una denuncia arrivata in seguito alle molestie subìte da tante donne e soggettività LGBT+ durante l’Adunata degli Alpini non ci coglie di sorpresa. Sappiamo benissimo che quando accadono determinati fatti non veniamo credute, che gli autori delle molestie sono difficilmente identificabili. È proprio questo uno dei motivi che disincentiva molte donne dal denunciare gli episodi di violenza subìta.

09/05/2023

Violenza di genere, adunate e narrazioni tossiche

A distanza di un anno dall’Adunata degli Alpini a Rimini e a pochi giorni da quella di Udine, sulla stampa si torna a parlare (purtroppo ancora in maniera errata) delle violenze sessuali e delle molestie occorse ai danni di giovani donne e soggettività lgbtq+ e razzializzate, che come Autodifesa Transfemminista (Non Una di Meno Rimini, Casa Madiba Network e Pride Off) abbiamo raccolto e denunciato pubblicamente anche tramite la costruzione di un archivio della memoria visionabile all’indirizzo oltreladunata.it, nonché tramite l’azione di sostegno legale che ha portato a una decina di denunce le cui indagini sono ancora in corso.

autodifesa

transfemminista

Copyright © Oltre l’adunata [2022] _Privacy policy_